8 tipi di giochi didattici in legno divertenti

8 tipi di giochi didattici in legno divertenti con una marcia in più, giochi di bambini e genitori. Sono giochi che abbiamo sempre visto nel negozio di giocattoli specializzato, sono giochi che rimangono nel tempo e che fanno sognare i bambini e non solo. Sono giochi che sanno mettere al centro il bambino e gli offrono strumenti per crescere e sviluppare capacità sempre nuove. Istruiscono ed educano, permettendo così di imparare e di crescere.
Questo tipo di gioco stimola l’intelligenza ed il ragionamento, coinvolgendo i cinque sensi, sviluppando così la manualità e la fantasia. Lascia il segno nella vita dei bambini e li apre a nuove idee e possibilità e li accompagna nel processo di crescita.
Credo per questo sia importante scegliere i giochi educativi da regalare ai nostri piccoli di casa, offrendo così loro qualcosa di valore, che impareranno ad apprezzare grazie a voi genitori!
Considero il gioco come il miglior modo per permettere ai piccoli di apprendere facilmente e velocemente, e tutto questo grazie ad un metodo che apprezzano e che li aiuta ad acquisire nozioni e aspetti pratici della vita. Il gioco è familiare ai bambini, direi innato! E’ per questo motivo che può essere considerato come il veicolo fondamentale per trasmettere loro insegnamenti didattici.
Come scegliere i giochi didattici?
I giochi didattici si differenziano per fasce d’età. Infatti, nelle varie fasi della crescita i bambini sviluppano sempre nuove capacità e hanno quindi bisogno di giocattoli che rispondono alle loro esigenze.
In Kalena troverai una sezione che li raccoglie tutti.

I primi giochi didattici in legno sono quelli che fanno scoprire al bambino il mondo attraverso i cinque sensi. Il neonato utilizza il proprio corpo per scoprire ciò che lo circonda. Per questo motivo amerà toccare materiali diversi, osservare oggetti in movimenti, ascoltare suoni, distinguere odori e sapori. Scoprirà così che i suoi movimenti producono degli effetti, iniziando ad utilizzare consapevolmente le mani.
Toccano, afferrano, spostano, riempiono, svuotano, lanciano, impilano, fanno cadere. In questa fase sono molto importanti i materiali caldi come il legno ed accoglienti come la stoffa.

Ecco i primi incastri, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Primi puzzle semplici, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Impilabili semplici, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Verso i 3 anni nel bambino aumentano fantasia, creatività e nuove avventure. I giochi diventano lo strumento attraverso cui esprimere emozioni, inventare storie e vivere magnifiche avventure. In questa fase i bambini osservano il mondo circostante e lo riproducono nel gioco. Le loro capacità crescono e la fantasia si trasforma in creatività, ecco che, attraverso le mani, i bambini diventano anche piccoli grandi artisti.

Ecco le costruzioni con le quali si possono inventare storie e rappresentarle, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Incastri, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Utilizzo dei magneti che permettono lo sviluppo della coordinazione, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Giochi didattici che aiutano il perfezionamento della manualità fine, se vuoi dare un’occhiata alla nostra selezione di giochi didattici clicca qui!

Kalena