Salvadanaio per bambini, educare attraverso il gioco, su come risparmiare!

Eccomi ora a parlare di un argomento nuovo, che mi affascina e che ci più insegnare qualcosa di nuovo. Salvadanaio per bambini, educare attraverso il gioco, su come risparmiare! Molte volte mi sono chiesta come insegnare il valore dei soldi alle mie figlie e facendo una ricerca ho cercato di darmi delle risposte che voglio condividere con voi.

I bambini, soprattutto i più piccoli, non conoscono e comprendono il valore dei soldi e spesso credono di poter comprare qualsiasi cosa in maniera facile e con pochi euro. Per questo credo sia importante che inizino a capire fin da piccoli l’importanza dei soldi e soprattuto che il denaro non deve essere sprecato ma deve essere utilizzato in modo responsabile e consapevole. Anche perché il denaro è frutto di un lavoro faticoso. Salvadanaio per bambini!

Spesso mi trovo a spiegare alle mie figlie come mai il babbo e la mamma devono andare a lavorare, dico loro che si lavora perché lavorando si guadagnano i soldi per comprare il cibo, i giochi, i vestiti e tutto quello che ci serve.

Ps. Ho realizzato anche un articolo dove puoi trovare i giochi didattici per i nostri bambini, dagli un’occhiata cliccando qui!

E’ compito di noi genitori educare i bambini al valore dei soldi perché, se da un lato a mano a mano che crescono, diventa sempre più difficile dire di no alle continue richieste di giochi, dall’altro accontentarli sempre non solo, a volte, non è economicamente possibile, ma è anche un errore dal punto di vista educativo.
Non è compito facile, per questo credo sia più congeniale insegnare ai bambini il valore dei soldi passando attraverso il gioco e dal buon esempio in famiglia.

Il classico e vecchio metodo del salvadanaio mi sembra la soluzione più semplice e facile da comprendere. Tutti da piccoli abbiamo avuto un salvadanaio dove riporre le monete che avanzavano dalle tasche di mamma e papà, o che ci allungavano di nascosto le nonne. A volte arrivava senza una vera ragione, altre era perché si aveva fatto qualcosa di speciale. Si metteva da parte così un bel gruzzoletto!

Possiamo prendere esempio dalle nostre storie e decidere insieme ai nostri bambini quando poter rompere o svuotare il salvadanaio. Sarà un’occasione speciale, dove poter valutare insieme il valore di ciò che hanno risparmiato.

Un’idea in più che vi suggerisco è quella di mettere un bigliettino ogni tanto con dei complimenti o degli elogi rivolti ai vostri bambini, in tal modo si potranno leggere insieme una volta svuotato il loro salvadanaio. Saranno per loro una sorpresa e un modo per valorizzarli e farli sentire importanti e unici! Se vuoi dare un’occhiata a tutti gli altri salvadanaio per bambini clicca qui!

Si può insegnare l’ottimismo ai bambini? Si può sicuramente mostrare loro uno stile di vita positivo in cui non si devono nascondere difficoltà ed insuccessi, ma si devono far risaltare la voglia e la capacità di affrontarli. Anche con un sorriso.

Rossini - Urso

Kalena